Chi siamo

Il network per l'educazione

Il network per l'educazione

Ed-Work è un'associazione che riunisce dirigenti scolastici, docenti, formatori, esperti, educatori, psicologi, consulenti, valutatori e tutte le figure professionali del settore dell’istruzione, favorendo lo scambio e il passaggio di esperienze e conoscenze anche tra diverse generazioni.

Il nostro network interviene a sostegno della progettazione delle politiche e delle azioni educative e formative, delle specifiche didattiche per una innovata formazione dei docenti e degli educatori e della valutazione e comunicazione dei risultati ottenuti. Offre supporto e collaborazione a istituzioni pubbliche,

scuole, associazioni del terzo settore, gruppi docenti in azione. Contribuisce a politiche e pratiche educative, didattiche e formative innovative e inclusive. L'attività di Ed-Work è supervisionata da un Comitato Scientifico. Principi, obiettivi e metodi di lavoro sono descritti nella Carta di Intenti e nel Decalogo.

politiche educative

Supporto alle istituzioni pubbliche nazionali e locali per la progettazione, la realizzazione e la valutazione di politiche nell’ambito dell’istruzione e della formazione di carattere innovativo ed inclusivo.

Continua

spazi e ambienti educativi

Promozione di politiche e progetti per la realizzazione e il mantenimento di spazi e ambienti educativi innovativi e sostenibili per l’apprendimento formale e informale, la socializzazione e la ricreazione delle persone in crescita.

Continua

Gestione scolastica

Supporto alle scuole per l’introduzione di modalità di gestione partecipate e riflessive, di modelli di organizzazione di tempi e spazi dell’apprendimento innovativi ed inclusivi, di pratiche di autovalutazione e valutazione dei risultati.

Continua

Didattica e apprendimenti

Sostegno alla progettazione e sperimentazione didattica delle istituzioni scolastiche, di gruppi docenti, di associazioni per favorire l’innovazione metodologica e per innalzare la quantità e qualità degli apprendimenti, anche attraverso la formazione dei docenti.

Continua

Archivi

Tweet